Comunicarte Edizioni
 
>>Ricerca avanzata
  La casa editrice  |  Il mio account  Acquista  |   News  |   Librerie \ Bookshops |   Links  |   Rassegna stampa  |   Blog
  Home Page » Catalogo » Storia »
Novità
Maddalena ha gli occhi viola
Maddalena ha gli occhi viola
18.00€
Catalogo
Soloparole (2)
Carte Comuni (16)
Carte di Mare (4)
CartaStorie (2)
Edizioni Speciali (3)
Storia (10)
Educazione&Infanzia (4)
Turismo
Arte&Architettura (9)
Cataloghi d'arte (14)
Revoltella Contemporaneo (8)
Informazioni
Spedizioni e Pagamenti
Privacy
Contattaci
Trieste un secolo e mezzo di storia Il Liceo “Dante” 1863-2013
24.00€
a cura di: Giacomo Borruso, Guido Botteri
ISBN: 978 88 6287 0795
testi di: Barillari, Bon, Franzil, Magris, Morelli, Muscatello, Nesbeda, Pilotto, Pregellio Küchler, Ragazzoni, Richetti, Salvini
anno: 2013
pagine: 256, illustrate, a colori
formato: 19 x 17 cm
rilegatura: cartonato
lingua: italiano

La storia di Trieste attraverso una delle sue istituzioni scolastiche più antiche: il Liceo “Dante Alighieri”. Basato su materiali in gran parte inediti, il volume curato da Giacomo Borruso e Guido Botteri, ricostruisce in maniera dettagliata le vicende di questo Liceo classico e allo stesso tempo ci restituisce 150 anni di vicende storiche, politiche, culturali e artistiche di Trieste. Civico decoro asburgico, grandi lezioni morali di professori e presidi, passioni irredentiste, gli anni neri del fascismo, il dopoguerra, le irruenze degli anni ‘60 e ‘70, tutto viene descritto grazie al ricco apparato iconografico e ai moltissimi documenti ritrovati. Accanto ai testi scritti per l’occasione da studiosi, ricercatori ed ex-allievi, possiamo leggere anche le bellissime pagine di Giani Stuparich, Pier Antonio Quarantotti Gambini, Bruno Pincherle che insegnarono o furono allievi del “Dante”. Per la prima volta si scrive in maniera documentata di alcuni episodi fin’ora trascurati, come la cacciata degli studenti e dei professori ebrei a seguito delle leggi razziali del 1938, oppure si descrivono le vicende legate alla costruzione del nuovo edificio di piazza Oberdan e della sua decorazione. Piccole scoperte d’archivio – come una lettera inedita di Giorgio Voghera o una foto di classe con Gillo Dorfles – fanno di questo libro una fonte importante per la storia, non solo culturale, di Trieste.

Carrello acquisti
il carrello è vuoto
Comunicazioni
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti di Trieste un secolo e mezzo di storia Il Liceo “Dante” 1863-2013
Community
facebooktwitter